Semplici idee per decorare la tua casa e la tavola il giorno di Natale

blog1

Natale è alle porte e non avete idea di come rendere più natalizia l’atmosfera della vostra casa? Ecco per voi delle soluzioni facili e veloci per decorare e rendere più divertente il Natale.

Dalle decorazioni della casa fino alla tavola, ecco delle ottime soluzioni fai da te per fare bella figura in poco tempo e con una spesa pari allo zero.

L’USCIO DI CASA – L’accoglienza degli ospiti è la prima cosa. Tranquilli, è possibile stupire gli invitati con decorazioni veloci e facili. Se avete conservato la simpatica zucca utilizzata ad Halloween (ormai anche in Italia ha preso piede questa usanza ma nel caso l’aveste già buttata non è difficile procurarne un paio), dipingetela di bianco, fate due occhi neri e un naso arancione, aggiungete un bel cappello e, per non farvi mancare nulla, fate un buco dove incastrare una pipa. Ed ecco sul pianerottolo un bellissimo pupazzo di neve senza il pericolo che si possa sciogliere!
Troppo difficile? Optate per una bellissima ghirlanda: la si può realizzare facilmente ad esempio utilizzando rami di salice e bacche di rosa. Basterà intrecciarla mantenendo lunghi i rami e aggiungendo piccoli cuori e stelle, facili da realizzare con la carta o in stoffa.

A TAVOLA perché limitarsi ad una banale tovaglia rossa, candele e due melograni come centrotavola? Perdete cinque minuti e, seguendo il semplicissimo video tutorial, date le forme natalizie più simpatiche ai vostri tovaglioli. Un po’di manualità ed il gioco è fatto;
– Amate le atmosfere del Nord? Ritaglia il profilo di un piccolo albero di Natale e di una renna su cartoncino o compensato: potrai posizionarli in angolo e addobbarli con due o tre fili di luci led da lasciar cadere con dolcezza sul pavimento. Decorazione essenziale ma estremamente natalizia!
– Il centrotavola semplice ma raffinato: un ramo preso dal giardino e lasciato al naturale oppure dipinto con lo spray colorato: ecco il centrotavola di Natale. Arrotolate attorno ai rami un filo di luci led, per rendere l’atmosfera ancora più magica. Se volete dare un tocco originale potete appendere dei bigliettini, ognuno con il nome dell’invitato e un messaggio personalizzato;
– lo sapevate che un bicchiere capovolto e decorato può diventare un elegante portacandela? E’ possibile trovare online diversi tutorial per aiutarvi a realizzarne di semplici ma di effetto;
– i segnaposto: che siano i classici con molletta con allegato un cartoncino con il nome dell’invitato o idee più originali che propongono una elegante pigna all’interno del calice rovesciato l’effetto sarà comunque assicurato!

LUCI DI NATALE – Chi di voi non mangia la sera di Natale arance e clementine? Vi diciamo di più. Non servono solo per giocarci a Tombola (si, lo sappiamo che coprite i numeri in questo modo). Ma vi sveliamo un altro utilizzo: trasformate le bucce in bellissime candele. Sbucciate i vostri agrumi con cura, riempiteli con un po’ di olio d’oliva, create uno stoppino fai da te (ad esempio con un supporto di plastica e un pezzetto di carta) e accendete. Per un effetto più raffinato potete inserire direttamente delle candele che abbiano una dimensione simile alla sfera ricavata dall’arancia o acquistare il kit con stoppino e cera liquida, per creare a tutti gli effetti delle candele inglobate nel frutto.
Si può anche realizzare una candela con un bel recipiente trasparente, un po’ d’acqua, un colorante (magari rosso), olio d’oliva e uno stoppino fai da te (guarda qui). O ancora più semplicemente facendo galleggiare delle piccole candele con un po’ d’acqua all’interno del recipiente.

L’atmosfera di Natale (luci e odori) è servita.

Ora non resta che vivere il periodo più magico dell’anno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *